PRESBIOPIA

La presbiopia e' un difetto di vista legato alla naturale riduzione della capacita' accomodativa che avviene con l'eta'. Il paziente presbite lamenta infatti disturbi legati all' impossibilita' di mettere a fuoco per vicino. Nei soggetti emmetropi la correzione della presbiopia viene effettuata mediante lenti positive che vengono utilizzate esclusivamente nella visione per vicino. Nei pazienti miopi ed ipermetropi la correzione per lontano viene opportunamente modificata in modo da consentire la focalizzazione per vicino. La correzione puo' essere quindi effettuata mediante occhiali con lenti bifocali o multifocali e, con minore successo, mediante lenti a contatto.